Tappeto Bukhara Karachi

Codice: 2523/66

I tappeti Bukhara, famosi in tutto il mondo per la preziosità dei materiali, la sapiente raffinatezza delle trame e la solidità della tessitura rappresentano l’arte di una serie di popolazioni turcomanne sparse tra l’Afghanistan, l’Iran e il Turkestan. Il segno grafico distintivo dei tappeti Bukhara è il cosiddetto “gul” un motivo la cui origine non è, ancora oggi, precisamente definita. Sulla superficie il “gul” viene riprodotto in sequenza perpetua e lievissime differenze ne indicano la provenienza tra le diverse regioni. I motivi in linea disposti nella sezione centrale vengono solitamente racchiusi da una cornice che delimita i bordi del tappeto e che, solitamente, stupisce per la minuziosità e la complessità delle decorazioni. Il colore dominante è il rosso, che assume diverse tonalità a seconda del lavaggio a cui il filato viene sottoposto. L’annodatura che rientra nella tipologia definita come asimmetrica viene chiamata “senneh”, anche se non sono rari i casi di capi orditi con nodi simmetrici. La filatura, che avviene con la tecnica della lana su lana, garantisce al capo lucentezza e impareggiabile morbidezza al tatto. La lavorazione eccelle per la compattezza e la regolarità delle annodature. Oggi, per le caratteristiche di resistenza, di gradevolezza della consistenza e di modernità del motivo per lo più geometrico che ne contraddistingue il disegno, i tappeti Bukhara rappresentano un complemento di arredo versatile per qualsiasi esigenza e stile.

Provenienza: Pakistan

Materiale: lana/cotone

Dimensioni: 267 X 76 cm





72.00 €(280,00 €)