Tappeto Kilim Turco

Codice: 6423/66

Tappeto Kilim turco dall'ampia cornice in blu e campo rosso. Decorazione stilizzata con due grandi medaglioni situati nella parte del campo e piccole decorazioni stilizzate lungo tutta la cornice. Presenta diversi segni di usura che ne ribassano il prezzo.

Il Kilim è un tappeto senza pelo, tessuto come un arazzo, prodotto dai Balcani al Pakistan. Il kilim può essere puramente decorativo o può essere utilizzato come tappeto da preghiera. I kilim di fattura recente sono molto comuni sui pavimenti delle case occidentali. I kilim sono prodotti intrecciando strettamente i fili di ordito e trama realizzando una superficie piana, senza peli. La maggior parte dei tessuti kilim sono "trama fronte", cioè, i fili di trama sono tirati verso il basso in modo da nascondere i fili di ordito verticali.
Quando viene raggiunta l'estremità di un confine di colore, il filo di trama viene riavvolto dal punto di confine. Così, se il limite di un campo è una linea retta verticale, si forma una fessura verticale tra le due aree di colore differenti. Per questo motivo, la maggior parte dei kilim può essere classificato come "tessuto tagliato". Le fessure sono amate dai collezionisti, in quanto producono disegni molto incisi, sottolineando la geometria dei disegni. Strategie di tessitura per evitare la formazione di una fessura, come ad incastro, producono un'immagine più sfocata.
I fili della trama, che trasportano il disegno visibile ed il colore, sono quasi sempre di lana, mentre i fili di ordito, nascosti, possono essere sia di lana che di cotone. I fili di ordito sono visibili solo alle estremità, dove emergono come frangia. Questa frangia è di solito legata in mazzetti, per garantire contro l'allentamento della trama.

Provenienza: Turchia

Materiale: lana/lana

Dimensioni: 186 X 112 cm





129.00 €(375,00 €)