Tappeto Konia

Codice: 18911/29

Splendido tappeto Konia di produzione turca. Campo centrale in rosso con un medaglione azzurro ed ocra, decorato con motivi stilizzati ispirati alla tradizione locale. Ampia cornice in ocra con decorazioni stilizzate ben distribuite, bordi sottili, annodato lana su lana con materiali di qualità. Ideale per decorare ambienti con stili di arredamento classico e moderno. La peculiarità delle frange lo rende unico nel suo genere.

Realizzati dalle popolazioni nomadi vicine all'omonima cittadina del distretto turco di Izmir (Smirne). Ordito e trama sono di norma in lana, con trama a doppio filo, vello particolarmente raso e annodato a bassa densità di nodi. I Konia più recenti sono meno legati a esigenze di preghiera, e possono essere più alti nel vello e meno rigidi anche come geometrie, perché più slegati dal motivo "da preghiera". Sono tappeti che possono essere molto antichi, ottomani, oppure più recenti e moderni. I tappeti turchi, anche denominati tappeti dell'Anatolia, hanno la propria origine in Turchia. I tappeti turchi più antichi ritrovati risalgono al XIII secolo e sono stati rinvenuti nella città di Konya,che è stata per lungo tempo il centro dell'annodatura dei tappeti turchi. I tappeti realizzati tra il XVI e il XVII secolo sono pregiati al pari dei tappeti persiani. I tappeti turchi hanno subito una forte influenza dai greci che nell'antichità dominavano sulla produzione dei tappeti. Questi sono tappeti più grezzi, realizzati in lana, cotone e seta e annodati sempre con il nodo turco, anche chiamato nodo Ghiordes oppure turkbaff. I motivi più usati si basano su nicchie di preghiera con motivi geometrici. Uomini e animali non sono mai rappresentati perché il corano lo vieta.

Provenienza: Turchia

Materiale: lana/lana

Dimensioni: 239 X 177 cm





450.00 €(1.692,00 €)